TECNICA

Carmen Spigno - l'atelier della pittriceLa pittura con le terre naturali nasce, come dice la parola stessa, proprio dalla terra.
È infatti dalla raccolta e dalla cernita delle terre che scaturiscono i colori.

Dopo aver schiacciato e pestato la terra, lasciata seccare al sole per privarla dell’umidità, questa viene triturata e setacciata, per ricavarne una polvere più o meno spessa, a seconda delle necessità dell’artista.

In ultimo, per far sì che la terra possa essere riportata sulla tela, occorre produrre un collante, anch’esso naturale, mediante una soluzione di resina di alberi da frutto ed acqua. Questo liquido verrà utilizzato per impastare i “colori” delle terre naturali.

Fatto questo non rimane che munirsi di cavalletto, tele, pennelli ed una buona dose di estro creativo.

Per qualunque consiglio e/o suggerimento inerente le tecniche applicate ed ai materiali utilizzati, potete scrivermi dalla sezione “Contatti” del sito. Sarò ben lieta di rispondervi…

PORTRAIT

Carmen Spigno pittrice
con terre e resine naturali

Questo sito utilizza cookies tecnici per una migliore navigazione.    Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi